Perchè Scegliere STAMPLAST

Dal 1978 abbiamo maturato una profonda esperienza e specializzazione nella produzione, sviluppando quelli che oggi sono i nostri punti di forza:

-1-

Personalizzazione del progetto

La totale personalizzazione del progetto offre al cliente finale molteplici vantaggi:

  • Realizziamo ogni singolo componente del prodotto finale, dal più piccolo ingranaggio alla struttura portante
  • Ricerchiamo eventuali inserti in altro materiale grazie alla rete di aziende in partnership
  • Grazie alle lavorazioni accessorie (serigrafie, tampografie e stampe a caldo) offriamo una personalizzazione totale della merce finale
  • La consegna del prodotto finale è completa in ogni dettaglio

-2-

Macchinari all’avanguardia

Alla base del lavoro di Stamplast c’è da sempre la ricerca e l’acquisizione di macchinari top player che permettono di effettuare lavorazioni a tempi di cicli di realizzazione diversi e possano lavorare in simultanea offrendo un prodotto finale assolutamente conforme all’idea iniziale della clientela.

Le presse sono in prevalenza del marchio BMB “eKV Hybrid”, con un range di modelli in grado di soddisfare ogni necessità del cliente. Abbiamo scelto questo marchio sin dal lontano 2005, poiché esso rappresenta per le macchine di stampaggio quello che la Ferrari rappresenta per un concessionario automobilistico.

Il parco macchine si compone di presse che variano in base al range di utilizzo.
Il valore aggiunto della nostra attrezzatura di stampaggio è proprio nella loro varietà.

Questo permette di realizzare con le stesse da oggetti piccoli come un bottone fino a grossi esemplari come una sedia.
È la dimensione della pressa a fare la differenza, il parco macchine infatti ha dispositivi che supportano presse da 70 tonnellate, con una produzione di oggetti di peso specifico fino a 50 grammi, a presse da 1350 tonnellate con oggetti di 8 kg.

-3-

Ottima conoscenza e utilizzo di materiali rigenerati

Stamplast ha sempre un occhio attento all’ambiente e alla sostenibilità.
Tutto lo staff è formato per avere una conoscenza oculata dei materiali rigenerati e della plastica di seconda generazione.

Non è ancora possibile creare prodotti interamente con materiale riciclato, ma bisogna calcolare sempre le giuste proporzioni dei componenti vergini e di seconda generazione e ottimizzarle in base alle caratteristiche del prodotto da riprodurre.

Compatibilità, fluidità e stabilità della miscela finale sono prerequisiti necessari che richiedono un’ottimale conoscenza del materiale.
In questo modo un materiale polimerico di scarto, come la plastica usata, viene convertito in un materiale di alta qualità, in modo da realizzare oggetti di alto valore a impatto ambientale minore.

-4-

Rapidità dei tempi di consegna

Disponibilità di parco macchine ampio e diversificato e know-how del mestiere specifico sono il segreto di Stamplast per abbassare i tempi di realizzazione dei prodotti finali senza intaccare la qualità finale del prodotto in realizzazione.

Per alcuni settori specifici il lead-time è addirittura di soli 3 giorni da ricevimento ordine, partendo da zero.

Le variabili che permettono questi tempi così rapidi sono:

  • Massima organizzazione interna, rapida ed efficace interazione fra i reparti
  • Disponibilità a magazzino di materia prima
  • Fidelizzazione della Supply Chain 

 

Ogni realizzazione ha un tempo ciclo definito dalla massa e dallo spessore del prodotto in lavorazione, a questo va aggiunto il numero di referenze richieste. Dunque non si può prescindere da alcune tempistiche fisiologiche del materiale.